Regolamento EMIR

EMIR – Regolamento (UE) n.648/2012 – Art. 38 comma 1- Trasparenza

Il 16 Agosto 2012 è entrato in vigore la normativa Emir – Regolamento (UE) n. 648/2012. Tra i requisiti di trasparenza introdotti dal Regolamento, l’art.38, comma 1 prevede l’obbligo di rendere pubblici i prezzi e le commissioni applicate dalle controparti centrali autorizzate (CCP) e dai loro aderenti diretti in relazione ai servizi di clearing forniti ai clienti.

Banca Popolare di Milano, in qualità di Partecipante Diretto a Cassa di Compensazione e Garanzia, è tenuta al rispetto di tale disposizione. A tal proposito, si precisa che Banca Popolare di Milano applica, in relazione ai servizi di Negoziazione / Raccolta Ordini, e al connesso servizio di clearing, esclusivamente le commissioni di negoziazione previste dagli accordi contrattuali in essere con la propria clientela.

A fronte di tali commissioni, la banca sostiene tutti i costi necessari all’espletamento dei servizi sopra indicati. Per quanto riguarda le commissioni applicate dalle Controparti Centrali autorizzate (CCP) , in applicazione a quanto previsto dall’art. 38 comma 1 del Regolamento EMIR, si riporta di seguito il link al sito di Cassa di Compensazione e Garanzia con il dettaglio delle tariffe da essa applicate a Banca Popolare di Milano”.

Ulteriori informazioni >>