Realizza i tuoi progetti

Che si tratti dell’acquisto di una nuova casa o della realizzazione di piccoli o grandi progetti, hai bisogno degli strumenti giusti per richiedere il finanziamento che ti serve. In questa sezione scopri tutti i vantaggi dei mutui, dei prestiti personali e della cessione del quinto. Scegliere la soluzione più adatta sarà ancora più semplice.

Polizza vita mutuo: conviene stipularla?

Il mutuo è un contratto lungo, per cui è sempre bene tutelarsi contro qualsiasi imprevisto che possa sorgere nel corso del tempo. Uno dei modi migliori per farlo è tramite le polizze vita.

Impara a calcolare gli interessi passivi del mutuo

Gli interessi rappresentano il vero costo del mutuo. Anche se la banca ci presenta un piano di ammortamento completo, è sempre utile saper calcolare gli interessi passivi di una qualunque forma di finanziamento. Questo è proprio quello che imparerai in questo nuovo approfondimento.

Preammortamento del mutuo: cos’è e come si calcola

Forse ti stai preparando a fare richiesta di mutuo, oppure ti è arrivata la prima rata e hai notato che è leggermente meno onerosa del previsto. In entrambi i casi, dovresti conoscere il preammortamento e l’impatto che quest’ultimo può avere sui mutui ipotecari.

Portabilità del mutuo: come spostare il mutuo presso un’altra banca

Quando le condizioni di mercato cambiano, potremmo sentirci un pochino stretti nel nostro mutuo. I tassi di interesse sono scesi, oppure vogliamo passare da un tasso di interesse fisso ad uno variabile. In questo caso la soluzione è molto semplice.

Mutui per ristrutturazione: quali sgravi fiscali e bonus sono previsti?

Affrontare una ristrutturazione è la scelta giusta in molti casi. Ci permette di adattare il nostro immobile allo stile di vita che abbiamo e alle nostre esigenze; offre anche un ottimo aiuto nel mantenere alto il valore della nostra casa, nell’aumentare la sicurezza e spesso anche l’efficienza termica o energetica.

Differenza tra rinegoziazione e sostituzione del mutuo

Il mutuo è un contratto molto lungo, quindi può capitare di voler sistemare alcuni aspetti per adattarli meglio alla nostra situazione attuale. Talvolta succede perché è cambiata la nostra situazione economica, talvolta perché sono semplicemente cambiate le condizioni di mercato. In ogni caso, in Italia la legge prevede diversi strumenti attraverso i quali è possibile andare a modificare le condizioni di un mutuo. Due, in particolare, sono oggetto del nostro approfondimento di oggi: la rinegoziazione e la sostituzione.

Come ottenere un mutuo senza garanzie

Le garanzie del mutuo possono essere un problema, specie per i mutuatari più giovani. Se magari il nostro reddito è basso, oppure non è costante, può diventare molto complesso ottenere il via libera della banca. Bisogna notare, però, che ci sono alcuni accorgimenti con i quali possiamo aumentare le nostre possibilità di successo.

Mutuo seconda casa: ci sono maggiori costi?

In Italia, chi richiede un mutuo sulla prima casa può usufruire di diverse agevolazioni che vengono ormai reiterate da diversi anni. Chi acquista una seconda casa, invece, va incontro a costi maggiori sotto diversi aspetti: dalla questione fiscale alle politiche bancarie, ci sono alcuni aspetti rilevanti che risultano più onerosi.

Richiedere un mutuo dopo i 60 anni: cosa c’è da sapere

L’immagine stereotipata di chi richiede un mutuo è quella di una giovane coppia di sposi, con meno di trent’anni e tutta la vita davanti. Siamo sicuri che sia sempre così? In realtà, oggi molti mutuatari percepiscono già la pensione o lo stanno per fare.

É possibile la cointestazione della casa ma non del mutuo?

Tra coniugi, spesso, ci si organizza in modo da gestire meglio nella coppia le finanze di casa. Talvolta succede anche con i mutui, quando è il momento di scegliere l’intestatario del finanziamento. Meglio cointestarlo o lasciare che sia solo uno dei due coniugi a stipularlo? È possibile cointestare la casa ma non il mutuo?

Obblighi nei confronti della banca per i mutui ipotecari

Quando si richiede un mutuo, trattandosi di un impegno lungo e importante, è meglio sapere in anticipo cosa aspettarsi. In particolare, è bene sapere quali sono gli obblighi del mutuatario nei confronti della banca: conoscerli in partenza aiuta ad arrivare preparati al giorno dell’atto.

Mutuo conveniente: non è solo questione di tasso

La prima volta che si compra casa e si attiva un mutuo, viene naturale confrontare i tassi di interesse dei diversi preventivi. D'altronde sono i tassi che regolano il costo del finanziamento nel corso del tempo, quindi hanno sicuramente una grande rilevanza. Ma ci sono altri parametri che andrebbero tenuti in considerazione.

Chi fa da garante può richiedere un mutuo?

Può capitare che un amico o un familiare ci chieda di diventare garanti del suo mutuo, magari perché altrimenti non avrebbe abbastanza garanzie per ottenere l’approvazione del finanziamento. Se noi stessi stiamo valutando la possibilità di richiedere un mutuo ipotecario in futuro, sorge spontanea una domanda: “Accettando di diventare garante, rischio di compromettere l’approvazione di un mutuo intestato a me stesso in futuro?”.

Conviene sempre estinguere un mutuo in anticipo? Facciamo i conti

L’estinzione anticipata del mutuo è il sogno di molti mutuatari. Potersi liberare dalle rate e vivere serenamente in casa sfruttando a pieno tutto il reddito disponibile. Una situazione molto comoda, certo, ma anche non semplice da realizzare. Quando ci troviamo di fronte alla possibilità di scegliere l’estinzione anticipata, dovremmo sempre fare i conti sulla convenienza di questa scelta.

Simulazione costi per un mutuo all'80% con tasso fisso e variabile

Quando arriva il momento di attivare un mutuo, è anche il momento di scegliere tra diverse opzioni. In particolare, la scelta tra tasso fisso e tasso variabile è quella più divisiva e tecnica. Se non hai mai avuto a che fare con il mondo dei mutui, dovresti concederti un po’ di tempo per riflettere bene su entrambe le opzioni.

10 consigli su come richiedere un mutuo prima casa

La richiesta di un mutuo può entusiasmare e spaventare. Si tratta di un passo importante, con un contratto piuttosto lungo che unisce banca e mutuatario per una somma rilevante. Per affrontare al meglio questa operazione, alcuni piccoli consigli possono essere molto utili. In questo articolo vogliamo raccogliere proprio i 10 suggerimenti concreti che possono aiutare nel momento della richiesta di mutuo.

Mutui a persone non residenti in Italia: cosa c’è da sapere

Richiedere un mutuo in Italia, se non si è cittadini italiani, è un pochino complesso. Rimane comunque possibile, anzi, pratiche del genere nascono tutti i giorni negli istituti di credito italiani.

Rinegoziare la durata di un mutuo in corso

I mutui sono contratti molto lunghi, che arrivano a impegnare il mutuatario per dieci o vent’anni. Nel mentre possono succedere tante cose, a volte cose importanti che rendono necessaria una rinegoziazione del mutuo. In Italia è possibile cambiare la durata di un mutuo in corso in maniera piuttosto semplice; esistono persino diversi modi per farlo, che possono portare a un vantaggio anche sul fronte del tasso di interesse.